Formazione per le PMI: Banca e Imprese si incontrano a Brescia

Redazione MondoPMI
0
0

Sempre più imprese oggi faticano a relazionarsi con il mondo bancario. La stretta creditizia degli ultimi anni ha limitato l’accesso al credito ma anche reso più complessa la relazione tra banca e aziende.

Di fronte a questo contesto, Credi Impresa Futuro, realtà di Banca IFIS dedicata al supporto finanziario e ai servizi di gestione del credito delle imprese italiane organizza, in collaborazione con la Fondazione CUOA, scuola di management che opera a livello nazionale e internazionale, organizzano un percorso di formazione dedicato alle imprese di Brescia, Verona e Bergamo.

Obiettivo dell’iniziativa è costruire e supportare la cultura aziendale e finanziaria del territorio. Il ciclo di incontri dal titolo “Strumenti e tecniche per un miglior rapporto tra impresa e banca” è un corso di formazione interamente gratuito sviluppato in tre serate, destinato a imprenditori, Direttori Generali, CFO e Controller di imprese operanti nelle tre province.

Il programma degli incontri

23 settembre: Rapporto banca – impresa e governo del fabbisogno finanziario: analisi per la sostenibilità finanziaria del debito

  • Lo scenario attuale dell’accesso al credito e le dinamiche negoziali nel rapporto tra imprese e banche
  • La gestione del capitale circolante e gli effetti sul fabbisogno finanziario: scelte operative e dinamica di incassi e pagamenti in tempo di crisi
  • Scelte operative ed effetti finanziari: la dinamica del ciclo monetario nelle fasi di crisi
  • Indicatori ed esempi per la valutazione del capitale circolante e del ciclo monetario
  • Indicatori finanziari, scelte aziendali e accesso al credito: cosa tenere sotto controllo per valutare la sostenibilità del debiti

7 ottobre: Indebitamento e leva fiscale: ottimizzazione e pianificazione delle scelte di finanziamento

  • Valutazioni nelle scelte di convenienza della struttura del capitale e nelle politiche di finanziamento
  • Gli strumenti finanziari di debito a supporto degli investimenti e l’accesso al credito
  • Il concetto di “leva fiscale” e il concetto di “leva finanziaria”
  • Il debito da investimento e da sostituzione: irap, ires, garanzie e valore d’impresa
  • Equilibrio finanziario e valutazioni nelle scelte di convenienza della struttura del capitale e nelle politiche di finanziamento
  • Il rischio di liquidità, misurazioni e controllo dei flussi

21 ottobre: Il ruolo del business plan nella presentazione dei progetti di investimento

  • Logica, obiettivi e struttura del business plan
  • L’interazione con la banca nella preparazione del business plan
  • La verifica delle coerenze del business plan
  • La sostenibilità e credibilità delle proiezioni finanziarie
  • La copertura del fabbisogno finanziario
  • Come presentare il business plan alla banca

Secondo Paolo Marinelli, direttore commerciale di Banca IFIS: “Siamo sempre impegnati nel sostegno all’economia reale e con questa iniziativa desideriamo fornire un servizio – che stiamo allargando a un bacino sempre più ampio di imprese – che permetta di approfondire specifiche tematiche per rendere più semplice e fluido il rapporto con la Banca e con gli istituti finanziari. Riteniamo di rispondere a un’esigenza concreta, che permetterà alle imprese di fare un salto di qualità nel rapporto quotidiano e continuativo con le banche”.

Gli incontri si terranno presso la Sala Convegni de Il Santellone di Brescia.

Per partecipare e richiedere informazioni, basta contattare il numero: 041-5027563

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]