Fuori Salone: la ceramica di Faenza conquista Milano

Redazione MondoPMI
0
0

Le ceramiche di Faenza si preparano a sbarcare a Milano per mettere in mostra il connubio tra design e alimentazione nella mostra “Ceramics, Food and Design: quando i designers incontrano i maestri ceramisti” che si svolgerà dal 14 aprile all’8 maggio, alla Fabbrica del vapore.

L’edificio, splendido esempio di recupero di archeologia industriale, infatti, ospiterà moltissimi eventi nell’ambito del Fuori Salone, ma con questa mostra si prepara anche ad affrontare il tema dell’Agri Food in vista di Expo 2015.

L’evento, infatti, durerà ben tre settimane, nel corso delle quali attraverserà le seguenti manifestazioni:

  • la Design Week Milanese;
  • il Salone del Mobile;
  • la settimana inaugurale dell’Expo 2015.
TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

La mostra propone  venti opere disegnate da dieci designer uomini e dieci designer donne sul tema del contenitore alimentare, e ciascuna opera è stata realizzata presso un diverso laboratorio artigianale nelle PMI specializzate nella produzione di ceramiche a Faenza.

Il progetto è stato ideato da Maria Christina Hamel di Milano Makers, in collaborazione con l’Ente Ceramica di Faenza, il Comune di Faenza e il MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. Ed è proprio qui che la mostra vedrà svolgere la sua “seconda tappa”.

In autunno, infatti, tutte le opere in esposizione verranno trasferite a Faenza per entrare a far parte della collezione permanente del museo.

Senza dubbio si tratta di un’occasione importante per le PMI del settore ceramico faentino, che nel corso delle tre settimane di mostra potranno avere grande visibilità su tre palcoscenici diversi ed importanti, come il Fuori Salone, la Settimana del Design e, ovviamente, l’Expo

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock