Il design internazionale riscopre le ceramiche di Este

Redazione MondoPMI
0
0

Este è una cittadina in provincia di Padova famosa non solo per il suo castello o per la posizione ai piedi dei Colli Euganei, ma è conosciuta dagli appassionati dell’arte e dell’artigianato artistico per la produzione di ceramiche uniche al mondo per fattura, materiali e lavorazione, che ancora oggi viene eseguita a mano fin dalla Preistoria. Le prime testimonianze della lavorazione della ceramica risalenti all’epoca, infatti, sono visibili al Museo Atestino e documentano i diversi livelli di evoluzione del gusto e della tecnica. Tra le teche museali sono conservate anche le formelle originali settecentesche, gli stampi trovati nella vecchia fabbrica, che oggi servono, in copia, per realizzare scodelle, vasi e stoviglie.

La ceramica estense può essere lavorata con tre diverse tecniche: al tornio, tramite colaggio, cioè riempiendo gli stampi con terra liquida, oppure utilizzando delle presse. Una volta realizzato, il manufatto va passato in forno per ottenere il “biscotto” che andrà decorato rigorosamente con colori naturali od ossidi. Al termine della decorazione, gli oggetti in ceramica vengono immersi in una vasca contenente polvere di vetro per fare in modo che la decorazione diventi lucida e non si stacchi più, dopodiché si procede ad una nuova e ultima cottura in forno.

La lavorazione delle ceramiche ad Este era anticamente svolta in piccole fabbriche dove tutto si svolgeva rigorosamente a mano o in piccole botteghe, ma ad oggi rimangono soltanto poche Piccole Medie Imprese a tramandare la tradizione. Dopo gli anni del boom economico e l’espansione degli anni ’80, infatti, le aziende a lavorare la ceramica in città sono via via diminuite, fino ad arrivare alle cinque attuali.

Negli ultimi anni sono state molte le iniziative volte a mettere in luce la tradizione ceramica locale, anche di rilevanza internazionale, tramite il coinvolgimento di artisti di provenienza e formazione diversa e la collaborazione con grandi marchi del design e della moda internazionale. Le ceramiche di Este, infatti, si caratterizzano non solo per le qualità estetiche, ma anche per  la perizia tecnica e manuale, la cura e l’attenzione che vengono prestate durante tutte le fasi di lavorazione e per questo attirano una clientela particolarmente raffinata.