La sedia di Manzano punta all’eccellenza per superare la crisi

Redazione MondoPMI
0
0

Manzano è un piccolo e produttivo comune in provincia di Udine che negli anni ha fatto della produzione di sedie la sua principale fonte di ricchezza. Qui, infatti, ha sede il Distretto della Sedia, conosciuto come uno dei più vivi e competitivi d’Italia. Da qui proviene circa l’80% della produzione nazionale del settore, ampiamente apprezzata anche all’estero. Nell’area operano circa 700 Piccole Medie Imprese, tutte altamente specializzate nelle singole fasi del processo produttivo, dalla produzione della componentistica, all’assemblaggio e rifinitura dei prodotti. Nel Distretto della Sedia di Manzano la imprese più grandi, prevalentemente industriali, lavorano fianco a fianco con ed imprese più piccole, ancorate ad una forte tradizione artigiana.

La storia del distretto della sedia di Manzano ha origine alla fine del’800. Un documento del Comune di Manzano, infatti, segnala la prima piccola industria di sedie le cui macchine erano mosse dalla forza dell’acqua di un mulino riadattato ad opificio. Ma è intorno agli anni Cinquanta che il distretto inizia ad espandersi e ad assumere l’importanza che gli viene riconosciuta: la cui forte domanda del dopoguerra, infatti, trova risposta in un rapido incremento della natalità imprenditoriale. Negli anni Sessanta, poi, il distretto conosce il suo periodo di massimo splendore. L’apertura internazionale porta ad un generale benessere diffuso e ad una costante crescita del settore. Il successo della sedia di Manzano, negli anni, è dovuto anche alla costante ricerca artigianale e alla collaborazione con prestigiosi designer del calibro di Giò Ponti e Vico Magistretti.

Negli ultimi anni il Distretto della Sedia non è certo stato immune alla crisi. Molte piccole medie imprese del settore hanno dovuto chiudere, ma le rimanenti hanno affrontato le sfide della globalizzazione e della concorrenza internazionale puntando sempre di più sull’eccellenza, sulla qualità e sulla centenaria esperienza di lavorazione del legno con un occhio di riguardo ai materiali e alle forme del futuro.

Il Distretto di Manzano è sopravvissuto alla crisi anche grazie alla lungimiranza delle aziende locali, che si sono strutturate e aggregate dando vita a collaborazione importanti e ad enti preposti alla promozione del prodotto, come l’Agenzia per lo Sviluppo del Distretto Industriale della Sedia. La società si occupa della promozione e dell’evoluzione competitiva del distretto, offrendo servizi a supporto dei processi innovativi delle PMI della zona con l’obiettivo di rinnovare il Distretto della Sedia e far conoscere al mondo le capacità produttive che esso è in grado di esprimere.