Industria di Brescia: record per valore aggiunto ed esportazioni

Redazione MondoPMI
0
0
industria manifatturiera brescia

L’industria manifatturiera di Brescia conferma la sua competitività e registra cifre da record per valore aggiunto ed esportazioni.

Industria di Brescia: valore aggiunto manifatturiero

Eurostat, l’Ufficio Statistico dell’Unione Europea, ha pubblicato un’analisi relativa all’industria manifatturiera, condotta su circa mille province europee. I dati mostrano che la provincia di Brescia si posiziona al 16esimo posto assoluto per valore aggiunto manifatturiero. Inoltre, considerando solo le province europee superspecializzate nella manifattura, Brescia risulta essere la terza provincia a livello europeo per valore aggiunto manifatturiero, preceduta soltanto dalle tedesche Boblingen e Ingolstadt. Il valore aggiunto bresciano sfiora infatti i 10,9 milioni di euro. La top 10 delle province europee superspecializzate è monopolizzata infatti da Germania e Italia. Il nostro Paese vanta ben quattro province in classifica: subito dopo Brescia si collocano Bergamo e Vicenza, producendo rispettivamente un valore aggiunto di 9,9 e 9,4 milioni di euro. Al decimo posto invece troviamo Modena, il cui valore aggiunto manifatturiero supera i 7,7 milioni di euro. Hanno ottenuto un ottimo traguardo anche le province di Treviso, Varese, Monza e Reggio Emilia, tutte posizionate tra le prime 20 province europeo per valore aggiunto manifatturiero.

Banca IFIS Impresa

Record di esportazioni per la manifattura di Brescia

Le performance positive dell’industria manifatturiera bresciana si riflettono anche sulle esportazioni. Secondo i dati diffusi da AIB, l’Associazione Industriale Bresciana, nel secondo trimestre 2018 l’export è aumentato dell’8,5% rispetto ai tre mesi precedenti. In questo trimestre le vendite all’estero hanno raggiunto un valore assoluto di 4,5 milioni di euro, in crescita del +9,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Inoltre, nell’intero semestre 2018 ha raggiunto il valore record di 8,6 miliardi di euro. In particolare, da gennaio 2018, le esportazioni bresciane hanno registrato un aumento del +62,2% verso il Brasile, del +18,9% verso gli Stati Uniti d’America, del +18,6% verso i Paesi Bassi, del +18,1% verso il Belgio e del +12,5% verso la Germania.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock