La Sardegna lancia nuovi finanziamenti per le PMI

Redazione MondoPMI
0
0

La Sardegna si prepara a sostenere l’economia locale per uscire dalla crisi con una serie di finanziamenti per le PMI straordinari che non hanno precedenti in Italia. La Regione e la SFIRS (Società Finanziaria Regione Sardegna), infatti, hanno lanciato quattro nuovi strumenti finalizzati a fornire nuova liquidità alle aziende in difficoltà, ovvero

  • il nuovo Fondo Investimenti per la patrimonializzazione delle Imprese
  • i minibond
  • le cambiali finanziarie
  • le obbligazioni convertibili

Questi ultimi tre interventi fanno parte del Fondo regionale di Garanzia per le imprese.

Grazie a questi nuovi interventi, la liquidità per le PMI sarde non arriverà dalla banche o dai fondi di garanzia pubblici, ma direttamente dal mercato.

Il Fondo di patrimonializzazione, in particolare, consentirà interventi compresi tra i 100mila euro e i 2,5 milioni di euro e potrà coprire fino al 70 per cento degli investimenti. I minibond, invece, serviranno ad accompagnare almeno 15 imprese di eccellenza tramite un impegno di 18 milioni euro.

Le cambiali finanziarie, invece, sono uno strumento di raccolta che consentirà alle PMI ottenere finanziamenti a breve termine direttamente sul mercato, a costi più contenuti rispetto a quelli legati al credito bancario, con titoli immediatamente esecutivi per gli investitori.

L’ultimo strumento messo appunto, invece, le obbligazioni convertibili, consentiranno il rimborso delle obbligazioni alla scadenza attraverso la consegna di quote del capitale della società emittente,a discrezione del sottoscrittore.

Per rendere possibile questa ambiziosa operazione, a fine gennaio la Giunta Regionale aveva istituito un Fondo rischi da 25 milioni di euro finalizzato ad accrescere la competitività delle aziende locali, puntando soprattutto sulle imprese capaci di fare filiera e orientate all’internazionalizzazione, quindi contribuendo anche ad accrescere l’occupazione.

Gli strumenti ci sono. Non resta altro che vedere quanto le imprese decideranno di beneficiarne.

Per maggiori informazioni: regione.sardegna.it

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA IMPRESA?[/callto]