L’arredamento navale a Trieste e l’indotto della cantieristica

Redazione MondoPMI
0
0

A Trieste e in generale nella zona costiera del Friuli esistono diversi poli in cui vengono costruite navi o imbarcazioni di diverso tipo e, un po’ per la vicinanza del mare, un po’ per le dimensioni del comparto navale regionale, sono moltissime le imprese che si sono sviluppate negli anni e che hanno deciso di incentrare la loro attività sulla realizzazione di arredamenti per le imbarcazioni.

Già negli anni ’20 del secolo scorso, infatti, maestri d’ascia, falegnami e tappezieri, si occupavano degli arredamenti per le più famose navi da crociera del mondo, nate nell’epoca d’oro dei cantieri navali della città di Trieste.

Ma l’attività di fornitura di arredamenti per le imbarcazioni nel Friuli non è solo quella legata alle navi di grandi dimensioni o ai cantieri navali più grandi, cone Fincantieri a Trieste, ma è anche quella legata alle imbarcazioni di dimensioni più piccole destinate alla nautica da diporto, settore in espansione in cui è maggiormente necessaria una cura sartoriale delle produzioni.