Meccatronica: accordo tra Sicilia e Emirati

Redazione MondoPMI
0
0

Il distretto siciliano della Meccatronica ha stretto un accordo con gli Emirati per un proficuo rapporto di collaborazione commerciale e trasferimento tecnologico che prevede la realizzazione di due progetti: il primo denominato Edimec coinvolge un insieme di 30 aziende e il secondo chiamato Sustainable Island riguarda 10 importanti imprese.

L’obiettivo posto dal distretto è proprio quello di esportare un modello di collaborazione in grado di permettere alle PMI locali di proporsi ai mercati esteri.

La collaborazione si pone su basi condivise tra Distretto ed Emirati con attività che si articoleranno tra la formazione e le joint venture da stringere con le società presenti a Dubai che si occupano di ingegneria. Nei prossimi mesi avverranno diversi incontri tra le parti volti a portare avanti questa collaborazione appena iniziata ma che già sembra avere preso il binario giusto.

Tra i primi temi oggetti della partnership ci saranno le energie rinnovabili, i sistemi di purificazione delle acque e il calcestruzzo ecostostenibile.

La collaborazione nasce proprio all’alba dell’Expo 2015 che si svolgerà in Italia, a Milano, e vedrà la piena realizzazione nel 2020 quando l’Expo sarà ospitato a Dubai.