Nuovi contributi della regione Marche per l’installazione di filtri FAP

Studio Baldassi
0
0

La Regione Marche ha recentemente istituito un fondo per le aziende di 1,1milioni di euro, che prevede l’erogazione di contribuzioni per l’installazione di filtri FAP su  veicoli di categoria euro 2. Un aiuto per le Piccole Medie Imprese marchigiane, che potranno così attutire alcune spese.

Il Bando è stato pubblicato sul BUR del 21 febbraio e contiene la modulistica per accedere al bando, le cui domande di ammissione potranno essere presentate per via telematica a partire da martedì 26 marzo.

Ecco i dettagli per accedere ai contributi per la sostituzione dei veicoli:

  • di categoria N 1 diesel (cioè fino a 3,5t.) con contributo di 3.000€ se si adotta un veicolo euro 5 o superiore, in sostituzione di veicoli  euro 1 ed euro 2 esclusi i veicoli a gasolio (ammessi con motorizzazione: gpl, metano, benzina o ibridi elettrico ed a combustione);
  • di categoria diesel  N 2 o N 3 (superiore a 3,5 t.)  con un  contributo di 4.000€ se veicolo euro 5 o superiore, di categoria N 2 (cioè superiore a 3,5 e fino a 12 t.)  in sostituzione di veicoli  euro 1 ed euro 2 esclusi i veicoli a diesel (ammessi con sola motorizzazione metano);
  • di categoria diesel  N 2 o N 3 (superiore a 3,5 e 12 t) con un  contributo di 5.000€ se veicolo euro 5 o superiore, anche se diesel, a condizione che sia di peso superiore a 12 t.

I contributi sono fissi e concessi nella misura del 55% della differenza tra il veicolo nuovo di fabbrica e le migliorie previste negli stessi in regime di tutela dell’ambiente, restando sempre nei limiti previsti per  ciascuna classe di veicoli. Per l’installazione di FAP questi possono essere montati, come sopra detto, solo su veicoli diesel euro 2.

Per scaricare la modulistica ed ottenere maggiori informazioni è possibile collegarsi alla seguente pagina.