Plafond di 25 milioni a sostegno delle pmi del Verbano

Redazione MondoPMI
0
0

Le Piccole Medie Imprese in difficoltà e con sede legale nel territorio del Verbano Cusio Ossola avranno un aiuto in più attraverso la possibilità di accedere più facilmente al credito con un Plafond complessivo di 25 milioni di euro.

Un’iniziativa importante sottoscritta da Provincia, istituti di Credito, Unione Industriali e API, Associazione delle Piccole e Medie Industrie delle province di Novara, Verbano Cusio Ossola, Vercelli e della Valsesia, per sostenere concretamente l’economia locale gravemente provata della crisi e che sarà estendibile a tutti gli istituti di credito che vorranno aderire.

L’accordo consente di ottenere sovvenzioni e finanziamenti alle aziende da un minimo di 10 mila a un massimo di 250 mila euro per singola azienda attraverso mutui chirografari della durata non superiore a 60 mesi.

Sostanzialmente per accedervi, le aziende dovranno avere un rating da 1 a 9 e dimostrare di essere in uno stato di crisi finanziaria e di carenza di liquidità dovuto a mancanza di ordini, ritardo negli incassi, eventuale necessità di finanziare progetti di innovazione o internazionalizzazione, ma anche la volontà di creare reti di imprese, fusioni, consorzi e joint venture.

In un momento storico in cui spesso le certezze crollano ed è sempre più difficile andare avanti, iniziative concrete e positive come queste danno uno spiraglio di luce e di speranza in più per risanare la nostra economia, gravemente provata dalla crisi.