PMI e Ricerca lombarda crescono grazie ad ETICO

Redazione MondoPMI
0
0

Nasce in questi giorni ETICO, Energia al Trasferimento tecnologico per l’innovazione, il progetto che si propone di creare sinergie tra i centri di ricerca e le PMI del territorio lombardo, con l’obiettivo di stimolare la crescita delle nuove imprese.

Presentato alla LIUC nei giorni scorsi, il progetto si avvale di promotori illustri come la LIUC stessa, il Politecnico di Milano, l’Associazione Energy Cluster, Euroimpresa, EnergyLAB e Innovhub.

L’idea è semplice ma non scontata, ETICO fungerà da ponte tra centri di ricerca e PMI colmando il gap tra le due ed eliminando le asimmetrie comunicative che minano la crescita e lo sviluppo delle imprese.

L’università quindi si avvicina al mondo aziendale, condividendo i risultati delle ricerche in termini di innovazione tecnologica e adattando le tecnologie alle esigenze delle aziende.

Tra i soggetti più interessati al cambiamento vi sono sicuramente le Piccole Medie Imprese che operano nei settori Termoelettromeccanico, delle Energie Rinnovabili, Efficienza energetica e Smart Grinds. Queste imprese vedono aperte importanti opportunità di crescita ed innovazione avendo schierata dalla propria parte una unità operativa inter-universitaria interamente dedicata a portare tecnologie innovative.

ETICO rappresenta sicuramente una sfida per entrambi, ma anche una tappa importante in un settore, come quello dell’energia, continuamente in evoluzione.