Roma: la Camera di Commercio premia le imprese femminili innovative

Redazione MondoPMI
0
0

Ha preso il via in questi giorni la quarta edizione del “Premio Idea innovativa, la nuova imprenditorialità al femminile” promosso dalla Camera di Commercio di Roma in collaborazione con il Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile.

L’iniziativa è volta alla valorizzazione dei progetti innovativi proposti da micro, piccole e medie imprese a conduzione femminile attive a Roma e provincia.

Il premio prevede finanziamenti alle imprese attive nei settori commercio, industria, artigianato, agricoltura e servizi e mette in palio un contributo in denaro fino ad un importo massimo di 5.000,00 euro.

In particolare il premio è rivolto a

  • imprese individuali con titolare donna;
  • società di persone in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti la compagine sociale;
  • società cooperative in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti la compagine sociale;
  • società di capitali in cui le donne detengano almeno i due terzi delle quote di capitale e costituiscano almeno i due terzi del totale dei componenti dell’organo amministrativo.

Ad aggiudicarsi il contributo, saranno un progetto per ogni settore di attività Verranno premiate le iniziative che si saranno distinte per originalità dell’attività, innovazione del processo produttivo, nel prodotto o servizio offerto, negli strumenti innovativi di commercializzazione  assistenza alla clientela.

I progetti selezionati si aggiudicheranno un premio in denaro fino ad un massimo di 5.000 Euro, costituito da un contributo in conto capitale pari al 50 % delle spese ammissibili previste dal bando.

Alla domanda, redatta secondo l’apposito modulo disponibile sul sito della Camera di Commercio di Roma, dovranno essere allegati

  • breve profilo dell’impresa e descrizione dell’attività svolta;
  • illustrazione analitica del progetto innovativo che si intende realizzare corredata dal relativo piano finanziario;
  • fotocopia leggibile del documento d’identità valido del firmatario.

I progetti verranno valutati da un’apposita commissione che individuerà quelli che si distinguono per originalità ed innovatività e per completezza e coerenza rispetto al bando.

Per partecipare alla selezione è necessario presentare la domanda di ammissione in via cartacea tramite raccomandata alla Camera di Commercio di Roma o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it entro e non oltre il 15 maggio 2015.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA IMPRESA[/callto]