Sbloccati fondi per il potenziamento degli ospedali della Sardegna

Redazione MondoPMI
0
0

Sono stati sbloccati dalla Giunta regionale 287 milioni per il miglioramento del settore sanitario in Sardegna. I finanziamenti saranno infatti destinati alla ristrutturazione degli ospedali della Regione e alla costruzione di un nuovo centro a San Gavino, strategico per la nuova rete ospedaliera sarda.

Un investimento che oltre a migliorare sanità pubblica della regione avrà un ulteriore impatto economicamente positivo sul territorio grazie alla creazione di posti di lavoro per le PMI del settore edilizio.

Il presidente della Regione Francesco Pagliaru prevede che saranno generati contratti concreti con le imprese entro dicembre 2015, e che parte del finanziamento verrà destinato alle cliniche universitarie di Sassari e Cagliari che potranno contare rispettivamente su 95 e 40 milioni.

Un primo passo verso il rinnovamento e il potenziamento della sanità pubblica regionale, che avrà importanti ricadute anche sull’economia della Sardegna.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA IMPRESA?[/callto]