Una stampante 3D per tutte le aziende della Brianza

Redazione MondoPMI
0
0

L’associazione brianzola degli artigiani, con sede a Monza, ha concluso e sottoscritto l’accordo con un’azienda leader di mercato nella produzione di periferiche per la stampa 3D. Tale accordo rientra all’interno di un progetto più ampio che vuole portare ampia diffusione delle stampanti 3D all’interno delle Piccole e Medie Imprese del territorio.

Questo risulta essere un fattore importante in quanto punta all’innovazione digitale dell’artigianato locale, nello specifico offre agli imprenditori un aiuto concreto e tangibile per possedere maggior competitività sia a livello nazionale, che soprattutto a livello internazionale portando sul piedistallo mondiale la qualità italiana unita a tecnologia e innovazione tipiche di altre nazioni.

Proprio per tale progetto, gli imprenditori avranno diverse opportunità:

  • acquistare le periferiche digitali con finanziamenti vantaggiosi;
  • un periodo di prova di quarantacinque giorni dove, al termine di tale scadenza, avranno la facoltà di scelta se tenere o meno la periferica;
  • dopo l’acquisto delle stampanti, viene offerto un corso specifico di formazione nel settore.

Si prospetta una grande opportunità per le piccole medie imprese che avranno un nuovo asso da giocare in campo!