La filiera del legno nel distretto del mobile di Pesaro

Redazione MondoPMI
0
0

Sorge in provincia di Pesaro ed Urbino uno dei più importanti ed interessanti distretti del mobile d’Italia. 

Si distingue per essere uno dei pochi in cui la filiera è talmente ricca e articolata da permettere alle imprese del settore di trovare nella zona tutte le materie prime necessarie alla produzione.

Il distretto del mobile di Pesaro è il terzo in Italia nel settore legno e arredo, dopo il distretto della Brianza e l’asse Treviso – Pordenone.

Le sue origini risalgono al secondo dopoguerra quando le lavorazioni artigianali realizzate in botteghe iniziano a strutturarsi dando vita alle prima vere e proprie Piccole Medie Imprese. Per gemmazione, poi, sono nate numerose aziende tra loro molto simili e poco specializzate.

Negli anni ’60, poi, le dimensioni medie delle imprese sono aumentate grazie all’introduzione dei primi processi di miglioramento tecnologico che hanno permesso standardizzazione della produzione e il conseguente contenimento dei costi.

A sostegno e complemento delle attività della filiera principale, si sono sviluppate negli anni anche specializzazioni produttive correlate come il comparto meccanico per la realizzazione dei macchinari per la produzione di mobili, la lavorazione del vetro e i servizi.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]