VicenzaOro e l’innovazione

Studio Baldassi
0
0

La città di Vicenza, oltre ad essere famosa nel mondo per La Rotonda e le altre opere del Palladio, è senza dubbio celebre per i suoi gioielli e la sua produzione orafa, che trova nella città veneta la sua capitale ideale. Si può ben parlare di un vero e proprio distretto orafo vicentino, con grandi brand come Pianegonda, Chimento, Cielo Venezia 1270, Facco Corporation insieme a una miriade di Piccole Medie Imprese con produzioni artigianali di grandissima qualità.

Punto focale del comparto è la rinomata manifestazione fieristica VicenzaOro, tra gli eventi del settore più importanti nel mondo, che non comprende più solo i grandi produttori orafi ma è diventata una vera e propria vetrina per produttori di gioielli, designer e aziende emergenti. Nata come evento annuale, negli anni si è delineata la necessità di ampliare VicenzaOro a tre manifestazioni con scopi e target ben distinti. “Winter” è la prima, la più ampia, dove vengono presentate le collezioni di oltre 1600 espositori, in contemporanea a” T-Gold” dedicato ai macchinari per la produzione orafa. Segue “Spring”, evento orientato al connubio gioiello-design, seguito infine da “Fall” dove si concretizzano le opportunità di business tra operatori del settore.

Anche il settore orafo, però, si è scontrato con la crisi, soprattutto per quanto riguarda il mercato interno, incontrando una flessione negativa anche nell’export. Alcuni dei produttori non sono riusciti a resistere all’impatto; molti altri però hanno compreso la portata del cambiamento, ricercando l’innovazione piuttosto che l’abbassamento dei costi. Innovazione e design sono quindi diventate le due parole chiave per le imprese del distretto. In questa direzione vanno due iniziative promosse da VicenzaOro. La prima è “Origin”, format creato con H-Farm, incubatore veneto di start-up, che porterà a Vicenza i 100 talenti più innovativi di Not Just A Label, piattaforma dedicata ai designers, con la partecipazione di importanti aziende e buyers. Altro progetto, organizzato direttamente da Fiera di Vicenza S.p.A. con la Scuola del Design del Politecnico di Milano, è il Concorso Internazionale per under 30 per la progettazione di gioielli “Porta Fortuna” avvenuto lo scorso maggio. I gioielli realizzati saranno esposti durante il prossimo VicenzaOro Fall previsto per settembre 2013 in una Mostra dedicata. Ovviamente la creazione di questo tipo di progetti e collaborazioni necessita di adeguati finanziamenti alle imprese promotrici e agli enti fieristici, con benefici per l’intero distretto vicentino.