Agevolazioni Partita Iva: limiti rivisti

Anticipate le novità sulla legge di stabilità: Anche le start up saranno aiutate

Redazione MondoPMI
0
0
agevolazioni-partita-iva

Venti di novità positive per tutti i possessori di Partita Iva che producono redditi fino a 30mila Euro. Il sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti durante l’11esima conferenza della Cassa di previdenza forense, ha dichiarato che sarà innalzato dagli attuali 15mila Euro, il limite dei ricavi per le Partite Iva che beneficeranno del regime fiscale agevolato.

Questa decisione arriva dopo il prolungamento al 31 dicembre dell’accesso al vecchio sistema con regime fiscale agevolato al 5%. Con questa mossa il Governo vuole ricreare le stesse condizioni della vecchia aliquota, che aveva fatto registrare un importante aumento del numero delle Partite Iva. Secondo il ministero di Via XX Settembre potrebbero essere circa un milione e ottocento mila lavoratori che beneficeranno di queste nuove regole. Anche le start up godranno di agevolazioni importanti; per questo tipo di attività è previsto un abbassamento dal 15% al 5% del regime fiscale imposto per i primi 5 anni di attività.

 

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

 

Il sottosegretario Zanetti ha voluto sottolineare come le attività commerciali di piccole dimensioni vivano una situazione insostenibile a colpa dei costi diretti e indiretti derivanti dagli adempimenti burocratici, e la volontà da parte del Governo di continuare il processo di semplificazione, unificando le scadenze fiscali in un unico Tax Day.

Slitterà poi a martedì prossimo il decreto “voluntary disclosure” sul rientro dei capitali dall’estero. Ancora da valutare se il termine per presentare la domanda di adesione sarà fissato per il 30 Novembre o il 15 Dicembre. Verrà comunque calendarizzato il 29 Settembre un giorno prima dell’entrata in vigore delle nuove accise sui carburanti; le entrate derivanti dal “voluntary disclosure” dovrebbero evitare aumenti del prezzo della benzina.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock