Nasce #ItalyFrontiers: il portale delle PMI innovative

Online dal 9 Novembre la vetrina web per startup e imprese 2.0.

Redazione MondoPMI
0
0
pmi-innovative

E’ online da ieri #ItalyFrontiers, la vetrina online gratuita e personalizzabile per far conoscere la propria idea di business 2.0.

La piattaforma che nasce dalla collaborazione tra tra Ministero dello Sviluppo Economico, Giovani Imprenditori di Confindustria e Unioncamere, è disponibile al sito http://startup.registroimprese.it e darà modo alle startup e alle PMI innovative di farsi conoscere da imprese e investitori italiani e internazionali.

All’interno del sito sono disponibili i dati delle sezioni speciali del Registro Imprese Innovative e un approfondimento ricco di informazioni inserite dalle imprese stesse nella loro scheda personale. Viene data la possibilità, inoltre, di descrivere il lavoro, le competenze del team e informazioni sul tipo di prodotto o servizio offerto.

Il sito, sviluppato in due lingue, dà la possibilità all’utente di ricercare le imprese a seconda delle sue specifiche esigenze, potendo scegliere tra una serie di filtri per settore di attività, area geografica e soprattutto a seconda dell’importo dell’eventuale esigenza di finanziamento.

#ItalyFrontiers è un luogo dove creare connessioni professionali e dove poter collaborare sull’innovazione del tessuto imprenditoriale del Paese. Piccole e grandi aziende, in questo modo, possono entrare in sinergia favorendo la contaminazione tra i marchi storici del Made in Italy e le nuove PMI che grazie all’innovazione stanno portando nuova linfa ad un sistema economico che cerca di uscire da un periodo di recessione.

Sono al momento circa 5.000 le piccole imprese innovative nel nostro territorio, che danno lavoro a circa 22 mila persone, in crescita del 64% rispetto al 2014, la maggior parte legate al settore software e consulenza informatica seguite da quelle specializzate in ricerca e sviluppo.

Sono stati molti gli interventi delle amministrazioni in questi ultimi anni volti a favorire le startup e PMI innovative del nostro territorio, con #ItalyFrontiers viene offerto uno strumento in più per farsi conoscere e rendere più competitive le imprese del futuro.