PMI e professionisti: la PEC diventa obbligatoria

Studio Baldassi
0
0

L’ammodernamento tecnologico del nostro Paese continua anche attraverso l’evoluzione normativa per le Piccole Medie Imprese.

Una delle ultime variazioni introdotte dal Decreto Sviluppo riguarda la Posta Elettronica Certificata, che diventerà obbligatoria per tutti i professionisti e le nuove imprese, siano esse società di persone o di capitali, che si iscrivono ai registri camerali.

Tale obbligo viene esteso a tutte le aziende individuali già attive e non soggette a procedure concorsuali, che verranno sollecitate a depositare il proprio indirizzo PEC entro il 31 dicembre 2013.

Coloro che non si adegueranno a tali disposizioni saranno soggetti ad una sanzione non monetaria consistente nella transitoria sospensione da qualunque domanda di variazione anagrafica per tre mesi a partire dal 1 gennaio 2014.